MotoGP: Nicky Hayden felice di tornare a correre

Nicky Hayden con la Ducati a Jerez

Gli ultimi test a Jerez non sono andati nel migliore dei modi, ma Nicky Hayden vuole cercare di ottenere il massimo al suo debutto con la Ducati nella massima categoria.

Dopo aver corso per tanti anni con la Honda conquistando il titolo mondiale 2006, il pilota del Kentucky si ritroverà questo weekend a correre con una moto che ancora non conosce benissimo. 
 

E’ bello tornare finalmente a correre“, esclama Nicky, “quest’anno cominciamo la stagione molto più tardi del solito anche se non abbiamo fatto molti test. Ad essere onesti per quanto mi riguarda avrei preferito farne di più ma ormai ci siamo, è il momento di fare sul serio“. 
 

L’aspetto positivo per Nicky Hayden è quello di debuttare in un tracciato, quello di Losail, dove è andato bene nei test invernali, riuscendo a classificarsi in quinta posizione. 
 

Se avessi dovuto scegliere io su quale pista debuttare con la Ducati avrei scelto proprio il Qatar, dove poche settimane fa abbiamo fatto una buona sessione di prove, quindi direi che sono fortunato!“. 
 

Va detto che, comunque, il pilota americano si aspettava di ritrovarsi più avanti in classifica nella MotoGP dopo questi test invernali. “Non posso nascondere che mi piacerebbe essere più avanti di quello che sono, più vicino ai tempi di quelli davanti e più avanti nel lavoro con la squadra, ma sono comunque molto contento di iniziare perché amo le gare, amo correre e mettermi in competizione con gli altri“. Un vero pilota!