MotoGP, Inmotec vicina al debutto

Quest’anno la MotoGP potrebbe accogliere come nuova squadra in qualche gara del mondiale la Inmotec, team spagnolo che sta sviluppando un progetto proprio realizzando una motogp chiamata GPI 10 che ha già svolto diversi test e dovrebbe correre a partire dal Gran Premio di Catalogna. 
 

Carmelo Ezpeleta è stato ospite della sede dell’impresa Inmotec dove ha verificato le evoluzioni del lavoro per prepararsi alla MotoGP 2010 che inizierà presto e dovrebbe vedere la Inmotec in gara in qualche prova stagionale iscritta come wild card per poi correre nel 2011.

Proprio Carmelo Ezpeleta, CEO di Dorna Sports, azienda detentrice dei diritti commerciali e televisivi del Campionato del Mondo MotoGP, ha visitato nella giornata di ieri le istallazioni e il banco di prova dell’impresa Inmotec, nella sede di Pamplona. 
 

Ezpeleta ha toccato con mano la moto (Inmotec GPI 10) prodotta da questa azienda navarra per partecipare quest’anno al Campionato del Mondo MotoGP. 
 

Inmotec è una delle cinque uniche marche che producono moto da competizione nelle massime cilindrate e il progetto di questa azienda prevede, secondo i piani, l’ingresso nel mondiale durante il Gran Premio de Catalunya il prossimo 4 luglio con il pilota catalano Iván Silva
 

Nonostante un inverno più rigido del solito, i test della casa spagnola sono proseguiti senza ritardi e Inmotec sta ora procedendo con l’assemblamento del secondo prototipo, che sarà dotato di differenti evoluzioni. La presenza nel Campionato del Mondo sarà la miglior dimostrazione per dimostrare la propria competitività. 
 

A Barcellona quindi vedremo la Inmotec mentre non è ancora certo che ci sarà l’italiana FB Corse al via, altro progetto che dovrebbe presentarsi al via nel 2010.