Motogp: Brivio pago nel post Donington

[galleria id=”1073″]Davide Brivio (alias il team manager di Valentino Rossi) ha palesato nel corso di un’intervista la soddisfazione per il risultato conseguito dal pilota pesarese a Donington, ultima tappa in ordine di tempo del motomondiale.

Brivio infatti, ai microfoni del sito ufficiale motogp, si è detto lieto per il quinto posto maturato dal dottore in uk, smentendo di fatto i rumors che lo descrivevano insoddisfatto per l’occasione persa da Valentino.
 
In particolare, il team manager ha affermato che la sua soddisfazione è giustificabile alla luce del gp stesso, giacchè la gara è stata condizionata da diverse perturbative tra cui le avverse condizioni meteo che hanno inficiato irrimediabilmente il corso degli eventi.
 
Pertanto, Brivio ha sottolineato la bontà degli 11 punti guadagnati da Rossi, visto che in altri gp quali Barcellona e Assen Valentino aveva lottato fino all’ultimo giro per guadagnare solo 10 punti complessivi.
 
Il team manager ha comunque puntualizzato che la delusione per la mancata vittoria si era ovviamente diffusa nel paddock, anche se è stata rimpiazzata poco dopo dalla sapiente rimonta di Rossi.
 
Rossi, che a detto dello stesso Brivio, ha gestito la gara e le proprie risorse in modo pregevole, riuscendo inoltre a compiere delle valutazionoi chiave circa un ipotetico cambio moto poi non effettuato, giacchè il dottore ha coraggiosamente preferito continuare a correre con una moto con gomme slick.
 
Oltre ciò, il tm Yamaha ha altresì palesato ulteriori motivi di gaudio per il quinto posto, dal momento che lo spagnolo Jorge Lorenzo non è riuscito a conseguire alcun punto nel gp britannico, a seguito di una caduta fortunatamente innocua.