Internet influenza l’acquisto delle moto più della carta stampata

Moto Internet

E’ arrivata in questi giorni la conferma di quello che è ormai evidente da molto tempo, ossia la pesante influenza di internet nella vita quotidiana e, per quanto ci riguarda, nell’ acquisto delle motociclette.

E’ ormai palese e assodato che gli utenti della rete siano ormai dipendenti da essa per quanto riguarda il data gathering e il market assessment: impossibile non ricorrere a google prima di acquistare qualunque cosa e ancora più impossibile trarre informazioni solo dalla carta stampata.
 
Ancora più forte è la tendenza quando si parla di acquistare beni di una certa consistenza economica, come potrebbe essere un’ automobile o una motocicletta: in questo caso il WWW diventa il migliore amico del futuro acquirente che ricorre ad essa per trovare schde comparative, test, giudizi si utenti che già possiedono il modello, price comparison.
 

Adesso, dai report del Motorcycle Industry Council e della JD Power arriva la conferma: il mondo del web e l’utilizzo di internet influenza fortemente l’ acquisto di una motocicletta, molto più di quanto non lo faccia la carta stampata.
 
Secondo l’ ultimo studio della JD Power, il J.D. Power 2008 Motorcycle Escaped Shopper Study, sembra che la stragrande maggioranza dei clienti (addirittura l’ 81%) abbia utilizzato internet prima di acquistare la moto.
Seguono, a ruota, i lettori di riviste motociclistiche (78%), mentre sono poco più di un quarto coloro che hanno acquistato una motocicletta dopo aver visitato un Salone Motociclistico.
 
Una scalata entusiasmante quella di internet che, solo qualche anno fa, si piazzata al sesto posto tra le fonti pi influenti da cui attingere informazioni. Secondo l’ultimo rapporto, invece, si colloca al quarto posto, al di sopra degli articoli dei classici giornali.
 
Tra i fattori di questa scalata c’è sicuramente la maggior diffusione della rete a livello mondiale e utenti e motociclisti più giovani e quindi più propensi e più fiduciosi nell’ utilizzo della rete.
Strano, ma vero, cresce invece l’ età di chi acquista una moto: l’ età media starebbe aumentando (da una media di 40 anni a una media di 47 anni).
 
Significativo, anche il fatto che la maggior parte degli acquirenti di moto, decida a favore o a sfavore di un certo marchio per motivi che dipendono semplicemente dal dealer.