Classe 125: Smith resta nel team Aspar

Importante notizia di mercato relativa all’ottava di litro. L’anno prossimo Bradley Smith correrà nuovamente in 125, essendo stato confermato all’interno del team Bancaja Aspar al fianco della new entry spagnola Nico Terol.

Questa notizia ha ovviamente spiazzato tutti. Ci si attendeva infatti che Smith passasse ufficialmente nella neonata moto2. Invece, contrariamente alle previsioni, l’inglesino ha deciso di soffermarsi ancora un anno nella categoria di minor cilindrata del motomondiale.
 
Alla base di tale scelta vi è lo zampino del boss della scuderia. Jorge MartinezAspar” ha pressato parecchio per avere Smith un altro anno all’interno della sua squadra, dal momento che è convinto che il ragazzo possa competere senza patemi per il titolo.
 
A guardare il 2009 non gli si può dare di certo torto. Smith infatti ha avuto un rendimento convincente e regolare, lottando alla pari in più occasioni contro il rivale Julian Simon. Ciò però non è stato sufficiente per sconfiggere lo spagnolo, che ha dimostrato quest’anno di essere una spanna sopra agli altri. Nonostante la sconfitta, Bradley ha comunque dato prova del suo talento centrando il secondo posto finale.
 
Pertanto, salvo terzi incomodi, è proprio lui ad essere il candidato ufficiale al trono di Simon. Certo è che dovrà ben guardarsi dal proprio compagno di squadra, che come detto sarà Nico Terol. Lo spagnolo (giunto terzo nella generale) è senza dubbio uno di quei piloti che potrebbe impensierire il britannico, avendo dimostrato classe e talento in molti gran premi.