Chad Reed lascia la Kawasaki

Chad Reed
Dopo una sola stagione l’australiano Chad Reed lascia il team Monster Energy Kawasaki con cui ha corso seppur in poche gare nei campionati AMA Supercross e AMA Motocross. 
 

Reed che in passato ha vinto il titolo National nel Motocross e Supercross non correrà più con la Kawasaki KX450F, moto con cui è riuscita a vincere una gara quest’anno nel National.

Per Chad Reed a questo punto ci sono poche possibilità per continuare a correre nel Supercross, anche se sembra vicino l’accordo con la KTM. 
 

La KTM quest’anno avrà come team manager Roger De Coster che è stato il responsabile di Chad Reed quando correva in Suzuki nella stagione 2009 quando vinse il titolo National sfiorando la vittoria nel Supercross. 
 

La Honda invece punterà su Trey Canard, mentre la Yamaha deve ancora annunciare la conferma di James Stewart Jr, reduce da un brutto infortunio che l’ha tolto di scena. 
 

La Kawasaki pur perdendo Chad Reed continuerà a correre nella 450 puntando al titolo con il velocissimo talento Ryan Villopoto, vicino a questo traguardo in questa stagione. 
 

Ryan Dungey, campione all’esordio con le 450 nel Supercross e National, resterà invece con la Suzuki con cui cercherà di bissare questi risultati. 
 

Dungey correrà anche il Motocross delle Nazioni insieme a Trey Canard e Andrew Short cercando di portare la vittoria al Team USA. Non ci sarà invece Chad Reed con l’Australia, ancora infortunato.