Abbigliamento: giubbotto Mtech J Albatros

[galleria id=”925″]Continua serrata la personalissima campagna condatta da nextmoto a favore della sicurezza stradale. A tale proposito oggi parleremo delle ultime new entry nell’ambito del settore giubbotti moto.

Nello specifico, il giubbotto che sarà oggetto dell’odierna dissertazione è il J Albatros, uno dei punti di forza della collezione 2010 by Mtech (di cui abbiamo già parlato in precedenza). Entrando nello specifico, il J Albatros si presenta come un giubbotto estremamente adeguato perchè si cimenta nel moto-turismo di media portata, e per chi si “muove” quotidianamente nel traffico cittadino.
 
Questa giacca infatti è composta da un tessuto impermeabile denominato polyamid 6.6” alta tenacità avente una corposa resistenza. Resistenza che è inoltre incrementata nei punti sensibili (quali spalle e gomiti) grazie all’utilizzo di inserti in high fabric che ne aumentano consistentemente la resa in caso di strappi e abrasioni.
 
Esternamente, il tessuto presenta inoltre altre particolarità degne di nota, quali zone reflex ad alta visibilità e trattamento idrorepellente annesso. Internamente invece, spicca l’uso della trapunta termica all’uopo estraibile.
 
Riguardo il pacchetto protezioni, l’albatros presenta una dotazione ordinaria ma di qualità. Nel giubbotto campeggiano infatti le canoniche protezioni a spalle e gomiti (con omologazione CE), a cui può essere eventualmente aggiunta la protezione alla schiena Defence (accessoria) da inserire al posto dell’imbottitura.
 
Immancabile anche le canoniche tasche e taschine, giacchè il J Albatros presenta quattro tasche esterne con zip, una tasca interna impermeabile oltre ad altre tre tasche interne aventi un’ottima ampiezza.
 
Queste dunque le caratteristiche dell’ultima creazione Mtech. Per avere info su costi o altri modelli si consiglia di visitare sul sito ufficiale dell’azienda italiana.