Yamaha T-Max – Kit Polini Evolution Maxi Speed Control

Yamaha T-Max – Kit Polini Evolution Maxi Speed Control
  • Commenti (3)
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Polini TMax

..il maxi diventa MAXI!
E’ arrivata da casa Polini una nuova “chicca” per i possessori del potente scooter Yamaha T-Max: la declinazione “Evolution” del già famoso variatore Polini a 12 rulli (a fronte degli 8 rulli del gruppo variatore originale) per Yamaha T-Max, sia con motore a carburatore che ad iniezione.

  • Polini Maxi Speed Control
  • Polini Impianto scarico

Il nuovo kit Polini “Evolution” Maxi Speed Control per T-Max 12 rulli è quello che ci vuole per rendere ancora più prestazionale il già potente e brillante maxi-scooter della casa dei tre diapason: il kit Polini è composto da due serie di rulli di differente peso, da una speciale molla di contrasto per un setting specifico e da una semipuleggia fissa in lega d’ alluminio pressofuso ad alto tenore di silicio per adeguare la cinghia alle nuove inclinazioni del variatore Polini.

Peculiarità e finezze tecniche, queste, che si traducono in una maggiore sportività e piacere di guida a tutti i regimi, coniugando le caratteristiche già decisamente prestanti del motore, con una maggiore longevità (grazie a regimi di rotazione meno elevati alle tipiche velocità “di crociera”), ed un conseguente allungo ancor più straordinario fino al filo del limitatore.

Gli speciali rulli sono ricoperti di uno speciale polimero composito di nylon e fibre aramidiche, che garantiscono un più basso coefficiente di attrito e una maggiore resistenza all’ usura (fino al 50%) ed alle alte temperature con una conseguente durata nel tempo decisamente maggiore.

In più, accelerazioni e riprese brucianti a tutte le velocità grazie alla più equilibrata spinta assiale del variatore.
Avanzatissimi anche tutti gli altri particolari interni del variatore: spinotto d’acciaio cementato, temprato e cromato, semipuleggia, boccola di bronzo caratterizzata da inserti autolubrificanti di grafite solida in grado di garantire uno straordinario scorrimento dello spinotto anche per lunghi periodi, riducendo quindi la manutenzione ed i relativi costi.
Cosa dire, in definitiva: una bella “modifica” per il maxi Yamaha, che siamo sicuri susciterà l’interesse dei possessori, soprattutto dei più “smanettoni”.

391

Fonte | Polini

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Mer 15/04/2009 da in , ,

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
DINO 2 agosto 2010 22:41

Salve io ho montato questo kit sul mio t max ma ho dovuto rismontarlo poiche appena percorsi max 200km lo scooter non va piu’ bene non ha prprio ripresa e come se partisse in secnda qualkuna mi sa dare una spiegazione ben valida?? grazie

Rispondi Segnala abuso
Antonio 18 luglio 2012 22:23

I purchased a third Kick Scooter for my 2 kids bescaue my oldest outgrew her Mini and gave the old one to my niece. They love it, can control it immediately and I feel confident that they are safe on sidewalks of the busy roads we traverse on our way to the park. It’s easy to turn and stop. Plus, when the 3-year-old gets tired, it’s really lightweight to carry home. I highly recommend it, especially as a first scooter.

Rispondi Segnala abuso
Weng 21 luglio 2012 04:18

My patented kill swicth method. Send me a stem cap and a couple of bucks and I’ll make you one too! Sorry bud been doing that for over a year now, it is a sweet trick though. -derek

Rispondi Segnala abuso
Seguici